Non è mai troppo tardi per scegliere il noleggio operativo Domorental. Con il Lease Back puoi noleggiare un bene di cui sei già in possesso!

 

Cos’è il Lease Back?

Il termine “Lease Back” (che trova il suo corrispettivo in italiano nella definizione di “vendita con patto di locazione“) significa letteralmente “noleggia indietro”, “ri-noleggia” e indica una tipologia di contratto per cui il proprietario di un bene vende lo stesso a una società di leasing e, dopo la vendita, l’impresa torna a usufruire del bene attraverso un contratto di locazione operativa (dunque con periodo di locazione prestabilito e pagamento di canone regolare fisso).

Il bene può essere costituito ad esempio da un elemento d’arredo o da un macchinario industriale, e può trattarsi di un cespite esistente o di un nuovo investimento.

Il contratto di Lease Back è conosciuto anche con i nomi di “Lease Back strumentale”, “Sale and Lease Back“, “Rent Back” e “Rental Back“.

Perché scegliere il lease back e noleggiare un bene che già possiedi?

Il motivo principale è il flusso di cassa. Il Rent Back, infatti, si pone come alternativa ai tradizionali finanziamenti bancari. Quando la tua azienda ha un immediato bisogno di capitale circolante, un accordo di Sale and Lease Back ti consente di ottenere sia il denaro di cui hai bisogno per operare sia le attrezzature di cui hai bisogno per portare a termine il lavoro.

Quindi, supponiamo che la tua azienda non abbia una linea di credito o che tu abbia bisogno di più capitale circolante di quanto la tua linea di credito possa fornire. In tal caso, puoi utilizzare una vendita Lease Back per raccogliere capitali e destinarli alla gestione corrente o a nuovi investimenti.

Quali sono i vantaggi del Lease Back? 

Scegliere la formula contrattuale del Lease Back strumentale porta diversi vantaggi alle aziende che ne usufruiscono:

  1. Alleggerimento dai cespiti aziendali. Con il Lease Back, il venditore riacquista l’uso del capitale che altrimenti sarebbe vincolato alla proprietà del bene; allo stesso tempo, il venditore mantiene il possesso e l’uso continuato del bene per la durata del contratto di locazione.
  1. Accesso continuo al bene venduto. Anche dopo la vendita del bene, l’impresa conserva l’intero valore d’uso attraverso la contestuale sottoscrizione di un contratto di locazione, ovvero l’impresa continua ad avere pieno accesso al bene ceduto.
  1. Condizioni flessibili del contratto di locazione. Sia la durata del contratto di locazione che la recessione del bene al termine del periodo di locazione possono essere concordate singolarmente.
  1. Nessun covenant finanziario. Contrariamente ai prestiti bancari tradizionali, il Lease Back non contiene alcun covenant finanziario da rispettare. Il locatore ottiene i diritti di proprietà acquistando il bene locato ed è il locatore attraverso il contratto di leasing, ma non un prestatore.

Il Lease Back Domorental

Con Domorental è possibile sottoporre a contratto di Sale and Lease Back qualsiasi bene aziendale (qui alcuni esempi). La durata minima della locazione operativa è di 12 mesi. Come in tutti i contratti di noleggio operativo Domorental, anche nel contratto di Lease Back l’utilizzatore ha la possibilità, al termine del noleggio, di concordare il riscatto del bene (diritto d’opzione d’acquisto).

 

Per maggiori informazioni sul Lease Back Domorental e per parlare con un nostro consulente contattaci compilando il form qui sotto:

     

    Utilizzando questo modulo accetti la nostra informativa sulla privacy