L’arredo ufficio con il noleggio operativo

La crisi da Covid-19 ha aggravato una situazione già complessa per le oltre 300 aziende italiane del settore, che occupano oltre 6.000 dipendenti.

Nell’ultimo trimestre del 2019, è innegabile come gli investitori  abbiano dirottato gran parte delle loro attenzioni proprio verso settori come quello degli uffici, della logistica e del retail

Quella che probabilmente è stata una leggera flessione per il settore immobiliare, si è rivelata una fase molto positiva per questi altri comparti, in netta risalita rispetto all’inizio del 2019. Come riportato da una recente ricerca di mercato di Cbre, la chiusura d’anno 2019, per questi settori sia stata in netta crescita Italy Real Estate Market Outlook 

Il comparto uffici in Italia,  come si può facilmente intuire, è  dominato da Milano e Roma.  Il capoluogo meneghino, in particolare, ha registrato nel corso del Q4 del 2019 un record per gli investimenti per 2,1 miliardi di euro, con un picco di 3,6 miliardi di euro per l’intero anno. Un frame che ha generato un assorbimento complessivo per il settore dei servizi business pari al 33 % di metri quadri affittati. 

Se da un lato a Milano è sceso al 3,30 % il rendimento prime, dall’altro si è registrato un aumento al 4,80 % della good secondary location. Anche per Roma,  si è registrata una chiusura 2019 importante, con la zona Eur e quella centrale che assorbono oltre il 64 % delle operazioni dell’ultimo trimestre in esame.

Con i canoni prime in aumento a 450 euro nel CBD e stabile a 350 euro mq per anno nella zona Eur.  Gli investimenti hanno avuto una buona crescita e si sono attestati intorno ai 196 milioni di euro.

Ma questo interessante trend, ben inteso, non ha riguardato solo il nostro paese. Come sottolineato da un recente rapporto del Delhi – National Capital Region, ad esempio,  da cui si evince come in India, si sia verificata un’autentica escalation nel settore, con un aumento degli affitti del 40 %. che ha generato a sua volta un aumento del noleggio di pari misura.

Il crollo del 2020 e la necessità di innovazione

Al contrario, il 2020 ha subito un crollo del 20% nei ricavi complessivi. La debolezza maggiore è data dai limiti dimensionali: sono solo poche le aziende che superano i 50mln di fatturato.

Una situazione ben diversa rispetto a quella internazionale, dove sul mercato statunitense, ad esempio, operano 4-5 grandi player con fatturati miliardari. In Germania, il principale concorrente europeo, le imprese hanno ricavi tra i 150 e i 200 milioni.

La differenza sostanziale si traduce in minore capacità di fare ricerca e innovazione, oltre che aprire filiali e programmare espansioni internazionali.

L’arredo ufficio con il noleggio operativo

L’arredo ufficio con il noleggio operativo  è oggi, la soluzione innovativa capace di supportare ogni struttura aziendale presente sul mercato.

L’universo degli uffici, sia come concept da rivisitare che come settore incline a una continua innovazione è legato a doppio filo con soluzioni innovative di noleggio operativo proposte da Domorental.

Il noleggio operativo Domorental per arredo uffici, è capace di adattarsi perfettamente ad ogni esigenza del cliente, perfino in termini di progettazione tailor made e design dell’arredo stesso.

Per tutte le realtà business, il noleggio operativo Domorental è la miglior soluzione per arredare ogni ufficio, dotata di importanti vantaggi, non ultima, la totale deducibilità fiscale e la possibilità di riscattare con una piccola cifra i beni soggetti a noleggio operativo alla scadenza del contratto.

Per un preventivo rapido e gratuito, o per maggiori info clicca qui